CORONAVIRUS COVID-19: LA REGIONE LAZIO HA ATTIVATO TUTTE LE MISURE PER LA SICUREZZA

No agli allarmismi ma grande attenzione.

Clicca qui - Ordinanza del Presidente della Regione Lazio N. Z00002 del 26.02.2020.
Misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica.

Indicazioni e comportamenti da seguire:

Nuove indicazioni della Regione Lazio per la prevenzione del Coronavirus

  • Clicca qui - Come, quando e perchè usare la mascherina
  • Clicca qui - Consigli utili Federazione Italiana Medici di Medicina Generale
  • Clicca qui - Consigli utili Federazione Italiana Medici Pediatri

Prevenire il Coronavirus informandosi correttamente dai Siti Istituzionali:

  • Clicca qui - Sito Web ASL di Frosinone;
  • Clicca qui - Sito Web Istituto Superiore di Sanità;
  • Clicca qui - Epicentro Coronavirus Istituto Superiore di Sanità;
  • Clicca qui - Sito Istituzionale Salute Lazio

CORONAVIRUS COVID-19 ULTERIORI INDICAZIONI DELLA ASL DI FROSINONE

In caso di febbre, affanno, tosse e raffreddore, dopo una storia di viaggio o in caso di potenziali contatti con soggetti a rischio, recarsi presso le strutture sanitarie solo se strettamente necessario e solo dopo aver effettuato cronologicamente le seguenti telefonate:

  • chiamare il proprio medico di famiglia;
  • chiamare il numero verde Regione Lazio 800.118.800;
  • chiamare il numero verde 1500 per ulteriori informazioni;
  • di notte nei festivi e pre-festivi chiamare la centrale di Continuità Assistenziale della ASL di Frosinone (Guardia Medica) al numero verde 800.185.486;
  • chiunque abbia fatto ingresso in Italia negli ultimi 14 giorni dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, come identificate dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, ovvero nei Comuni Italiani di: Codogno, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, San Fiorano della Regione Lombardia; Vò Euganeo (PD), Mira (VE) della Regione Veneto deve comunicare tale circostanza al Dipartimento di Prevenzione Sanitaria della ASL di appartenenza.
    I cittadini della Provincia di Frosinone interessati da tale disposizione devono comunicarlo al Servizio Igiene e Sanità Pubblica della ASL di Frosinone, Dr. Giuseppe Di Luzio (telefono: 0775.7325257 - cellulare: 366.8195513 - email: sisp.direzione@aslfrosinone.it; giuseppe.diluzio@aslfrosinone.it).

Home Page

In Evidenza

E' possibile ancora consultare il vecchio sito web all'indirizzo https://archivio.aslfrosinone.it.

Puoi saltare direttamente alla sezione accesso rapido oppure alla sezione ultime comunicazioni.

Ultime Comunicazioni

Banner nuovo numero recup 069939

In Scadenza

Locandina orso con donna anziana e centri vaccinali
Banner vaccinazioni autocertificazione