Sette nuovi ecografi per le UOC Ostetricia e Ginecologia della ASL di Frosinone

Sette nuovi ecografi di ultima generazione per un ulteriore salto qualità delle UOC di Ostetricia e Ginecologia della Asl di Frosinone.

Grazie al finanziamento regionale “scheda 51 del dgr 861/2017” e i fondi del PNRR, i reparti dello Spaziani di Frosinone, del Santa Scolastica di Cassino, del Santissima Trinità di Sora e del San Benedetto di Alatri, possono da oggi vantare macchinari di altissima fascia, gli stessi presenti nei più importanti nosocomi delle grandi città italiane.

Si tratta degli ecografi Hera W9 dotati di software aggiornati alle ultime esigenze in campo ginecologico e ostetrico, capaci di generare immagini in 3D, 4D fino al 5D, di aiutare a formulare diagnosi più accurate e complete, aumentando la sicurezza e l’efficienza nella cura della salute delle donne.

I macchinari forniscono immagini straordinariamente più chiare degli organi interni, migliorando le caratteristiche tipiche delle immagini a ultrasuoni rispetto alla visione reale. Offrono la visione dei flussi sanguigni in maniera tridimensionale e l’anatomia in 3D ad alta risoluzione.

Ultimo aggiornamento: 02/12/2022

Segnala errore in questa pagina