La ASL al fianco di chi è affetto da disturbi del comportamento alimentare e delle donne vittime di violenza e stalking

La UOSD DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare) della ASL di Frosinone lavora ogni giorno per la diagnosi, cura e riabilitazione dei pazienti adulti affetti da Disturbi del Comportamento Alimentare e per la tutela della Salute Mentale Femminile.

Al suo interno c’è il centro clinico Salute Mentale Donna dove si effettuano l’accoglienza e l’orientamento delle donne vittime di violenza e stalking e la terapia psicologica e farmacologica del disturbo post–traumatico da stress e psicopatologie correlate.

Ne parliamo con la responsabile, la Dott.ssa Franca Marzella.

Chi sono i destinatari?

I destinatari dei servizi della UOSD DCA sono pazienti adulti affetti da Disturbi del Comportamento Alimentare e i loro familiari e donne affette da psicopatologie collegate a situazioni di violenza o stalking.

In questo servizio garantiamo la presa in carico, il sostegno e il trattamento psicoterapeutico e psichiatrico degli utenti, oltre al supporto alle famiglie. Al’interno dell’Unità Operativa si attua anche la prevenzione primaria e secondaria, la formazione agli operatori e dei tirocinanti, il raccordo e la collaborazione con le associazioni e con le strutture residenziali e semiresidenziali.

Quali altre attività vengono erogate?

Le attività erogate dalla UOSD DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare) sono le seguenti: 

  • Accoglienza e valutazione della richiesta;
  • Valutazione Multidimensionale e Psicodiagnosi;
  • Formulazione del Piano Trattamento Individuale e definizione PDTA per DCA;
  • Psicofarmacologia, Psicoterapia individuale, Psicoterapia di Gruppo, Psicoterapia EMDR,
  • Sostegno psicologico – Gruppi Mindfulness Based;
  • Gruppi Parent Training;
  • Gruppi di Psicoterapia Familiare.

E per le donne vittime di violenza e stalking?

Le donne che si rivolgono al nostro servizio vengono sostenute, orientate e accompagnate in un percorso psicoterapeutico e sociale che mira ad eliminare gli ostacoli che impediscono il pieno raggiungimento della consapevolezza della propria condizione di vittima e del proprio diritto alla protezione e alla cura.

Come si accede al servizio?

Si accede alla UOSD DCA o al Centro Clinico Salute Mentale Donna tramite richiesta diretta (telefonica allo 0775 2072588 o di persona) presso il servizio che si trova nel Poliambulatorio di Viale Mazzini a Frosinone II Piano e Piano Terra. E’ possibile inviare anche una mail all’indirizzo: dca.fr@aslfrosinone.it

Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti:

  • LUNEDI’ Dalle 8:00 Alle 14:00
  • MARTEDI’ Dalle 8:00 Alle 17:00
  • MERCOLEDI’ Dalle 8:00 Alle 17:00
  • GIOVEDI’ Dalle 8:00 Alle 14:00
  • VENERDI’ Dalle 8:00 Alle 14:00

UOSD Disturbi del Comportamento Alimentare

Ultimo aggiornamento: 15/07/2022

Segnala errore in questa pagina