Tu sei qui

Consigli per una corretta fotoesposizione

Fotoesposizione

L’incidenza dei tumori cutanei è in rapido aumento. Il melanoma in Italia costituisce il secondo tumore più frequente nei maschi under50 anni e il terzo più frequente nelle femmine under 50. In Italia sono più di 1200 nuovi casi di melanoma all’anno (2019).

Il carcinoma squamocellulare cutaneo (SCC) rappresenta il 20-25% dei tumori cutanei. Nel 2018 sono stati diagnosticati in Italia circa 19000 nuovi casi di SCC. Il carcinoma basocellulare (BCC) è la neoplasia maligna più frequente e rappresenta il 15% di tutte le neoplasie. L’incidenza in Italia è di circa 100 casi ogni 100.000 abitanti (circa 60.000 casi l’anno).

Le eccessiva esposizione ai raggi dannosi del sole (radiazioni ultraviolette UV), può causare ustioni solari, tumori maligni della cute, precoce invecchiamento della pelle e malattie oculari. In particolare, la sovraesposizione ai raggi UV durante l'infanzia e l'adolescenza è un fattore importante nel determinare il futuro rischio di melanoma. Poiché la maggior parte dei tumori della cute può essere prevenuta riducendo l’esposizione ai raggi UV, un corretto uso di schermi solari e indumenti protettivi è di fondamentale importanza.

Leggi l'articolo completo


Categoria: 

AllegatoDimensione
PDF icon Fotoprotezione.pdf129.89 KB

Ti potrebbe interessare anche: