Porte aperte del Centro Clinico Salute Mentale Donna alle vittime di violenza

Porte aperte all’ambulatorio del Centro Clinico Salute Mentale Donna di Viale Mazzini a Frosinone per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

Basta tacere, vieni a parlarne con noi! Questo lo slogan scelto dalla UOSD DCA della Asl, diretta dalla Dott.ssa Franca Marzella, per il 25 novembre.

Le operatrici del centro, afferente alla UOSD Disturbi del Comportamento Alimentare, si sono messe a disposizione offrendo colloqui psicologici e psichiatrici gratuiti alle donne che hanno subito violenza.

Un lavoro costante a favore della salute mentale femminile quello svolto dal Centro, da sempre in prima fila per favorire, in collaborazione con la Rete Antiviolenza della Provincia di Frosinone,  il cammino verso l’uscita dai danni psicologici e fisici subiti dalle donne, percorso spesso molto lungo e complesso.

L’ATTIVITA’ DEL CENTRO

Il Centro Clinico Salute Mentale Donna di Viale Mazzini a Frosinone, afferente alla UOSD DCA, si occupa della terapia psicologica e psichiatrica delle donne adulte affette da psicopatologie collegate a violenza, maltrattamenti e stalking, che necessitano di accompagnamento nel percorso antiviolenza.

Dal 2016 al 2022 (giugno) sono state seguite con trattamento psicoterapico individuale e di gruppo e/o psicofarmacologico 148 donne della provincia di Frosinone che avevano subito maltrattamenti, violenza domestica o sessuale o stalking. Attualmente le donne in terapia sono 21.

INFORMAZIONI E APPUNTAMENTI

Il Centro Clinico è attivo nel corso di tutto l’anno con i seguenti orari:

  • Lunedi, Giovedi, Venerdi ore 8-14
  • Martedi e Mercoledi ore 8-17

Per informazioni e prenotazioni: 0775/ 2072588; dca.fr@aslfrosinone.it. 

Ultimo aggiornamento: 28/11/2022

Segnala errore in questa pagina