La prevenzione del rischio da stress da calore negli ambienti di lavoro

Considerando che le alte temperature, caratterizzanti la stagione estiva, costituiscono un
ulteriore fattore di rischio per i lavoratori, in particolar modo nelle attività che si svolgono in ambiente
esterno (agricoltura, silvicoltura e pesca; costruzioni; elettricità, gas e acqua; industrie all’aperto,
trasporti), è necessario promuovere ogni utile azione, sia in sede di assistenza che di controllo e
vigilanza, affinchè le aziende ed i lavoratori adottino le dovute misure di valutazione e gestione del
rischio in argomento.

Ultimo aggiornamento: 23/06/2022

Segnala errore in questa pagina