Tu sei qui

Comunicato - Anagni - Episodio riguardante un cittadino con dolore al petto

Banner del Presidio Sanitario di Anagni

Agli Organi di Informazione della Provincia di Frosinone

Episodio riguardante un cittadino con dolore al petto.

Assistito tempestivamente ed inviato ieri allo Spaziani di Frosinone. Come è noto il Presidio di Anagni, dal momento dell’adozione del Decreto Regionale n. 80/2010 dell’allora Giunta Polverini, non è più un Ospedale. Per la stessa ragione non dispone di un Pronto Soccorso non potendo mettere a disposizione ciò che occorre per effettuare l’emergenza/urgenza. Quindi al Presidio di Anagni possono essere trattati solo i pazienti in codice verde ed in codice bianco.

Per l’emergenza/urgenza i cittadini devono rivolgersi al Polo Ospedaliero di Frosinone-Alatri ed ai rispettivi Pronto Soccorso. Nel merito dell’episodio possiamo dire che l’uomo è stato seguito con tempestività ed attenzione ed in pochi minuti è stato inviato al Pronto Soccorso di Frosinone.

Ad Anagni è stato visitato dal Cardiologo, sottoposto ad elettrocardiogramma e a prelievo venoso per la valutazione degli enzimi. La stessa cosa è avvenuta all’Ospedale di Frosinone. In tutte e due le occasioni gli elettrocardiogrammi sono apparsi nei limiti della norma e gli enzimi sono risultati negativi. Comunque, prudentemente, il 61enne è trattenuto in osservazione clinica presso l’Ospedale di Frosinone per fare ulteriori accertamenti.

Si ribadisce che i cittadini possono stare tranquilli perchè ad Anagni – nell’ambito delle prestazioni previste – sono seguiti con cura e dedizione.

Si coglie l’occasione per chiedere ai Colleghi della Stampa di utilizzare l’esatta dizione del POM: Punto Operativo Multidisciplinare e non altro, come invece avviene da qualche tempo.

Si ringrazia per l’attenzione e per il risalto che se ne vorrà dare.

MF/ai F.to Marco Ferrara - Capo Ufficio Stampa

Categoria: