Tu sei qui

News - Comunicato - PERCORSO DI INTEGRAZIONE MULTIDISCIPLINARE OSPEDALE

ASL

PERCORSO DI INTEGRAZIONE MULTIDISCIPLINARE OSPEDALE

« Inquadramento diagnostico e terapeutico delle neoplasie linfoproliferative »

In questo fine settimana si svolge il secondo incontro tra medici ematologi, farmacisti, biologi, infermieri ed i medici di medicina generale che operano sul territorio della provincia.

Obbiettivi del Convegno: rafforzare l’integrazione tra le diverse figure professionali, migliorare l’assistenza ai cittadini, migliorare i percorsi per la diagnostica e la terapia ai fini della concreta “presa in carico” del paziente, affrontare le tematiche che quotidianamente si presentano negli studi dei medici di medicina generale. Si pensi alle gammopatie monoclonali o alle altre malattie sospette per essere considerate linfoproliferative.

Attraverso una maggiore integrazione e partecipazione ai percorsi diagnostico e terapeutici da parte di tutti i sanitari coinvolti si possono alleggerire gli ambulatori specialistici, migliorare l’appropriatezza delle richieste di accertamenti, aumentare le prime visite, abbattere le liste di attesa. Tutto ciò può contribuire a rendere la diagnosi più tempestiva e la nostra provincia più autonoma.

Verranno inoltre presentati i nuovi sistemi organizzativi, le modalità di allestimento e somministrazione delle nuove terapie farmacologiche, con approfondimenti di farmaco economia, per una scelta terapeutica razionale e appropriata ed un occhio particolare alla gestione dei costi.
Di rilievo è anche l’adesione al Convegno delle Associazioni dei pazienti (AIL, Associazione per la Vita Donfrancesco) che tanto sono dedite al supporto dei pazienti e dell’Ospedale per migliorarne l’assistenza.

Infine sarà proposto un progetto “in itinere” per l’assistenza a tutto tondo dei pazienti ematologici supportato dall’AIL e già incoraggiato dall’ASL di Frosinone. I relatori che prenderanno parte al Convegno sono esponenti di spicco delle varie discipline coinvolte, di livello Regionale e Nazionale.

« Il dott. Fulvio Ferrante – Direttore del Dipartimento della Diagnostica e dell’Assistenza Farmaceutica ed il dott. Alessandro Andriani – Direttore della Unità Operativa Complessa di Ematologia dell’ASL di Frosinone, organizzatori, coordinatori e responsabili scientifici del corso, auspicano che la sintesi dei lavori possa contribuire alla concreta integrazione Ospedale – Territorio, finalizzata al miglioramento dell’assistenza al paziente nonché ad eliminare i così detti “ viaggi della speranza” fuori dai confini provinciali ».

L’evento, che si svolgerà presso la Sala Servizi Socio Sanitari dell’Azienda di Frosinone, ha ricevuto il patrocinio e supporto dell’ASL di Frosinone, nonché degli Ordini Professionali Provinciali di Medici e Farmacisti e delle due Associazioni di Volontariato AIL di Frosinone “Ireneo Ottaviani” e “Associazione per la vita – Carlo Donfrancesco”.

Si ringrazia per l’attenzione e per il risalto che se ne vorrà dare.

Il Capo Ufficio Stampa ASL FR
F.to Marco Ferrara

.:n.1
MF/ustampa/gm

Categoria: