Tu sei qui

NEWS - Comunicato - SORA: << NESSUN CAOS IN OSPEDALE TEMPI NECESSARI PER PROCEDURA NO A NOTIZIE A SENSAZIONE >>

ASL
______________________________________

SORA:
<< NESSUN CAOS IN OSPEDALE
TEMPI NECESSARI PER PROCEDURA
NO A NOTIZIE A SENSAZIONE >>
______________________________________
Articolo del 21 marzo di R. Pugliesi

E no signori così non può essere improntato un confronto di informazione in un'epoca in cui l'Umanità è sotto la dittatura di una Epidemia mondiale, cioè una Pandemia

Il virus non può essere alimentato anche da articoli e titoli senza un riscontro alcuno con la ASL, magari fidandosi di spifferate da chi, a seguito di turni pesanti per non trascurare alcun malato, si lascia andare ad uno sfogo incontrollato!

La notizia pubblicata è la conseguenza di due trasporti quasi concomitanti effettuati dal 118 presso l'Ospedale di Sora senza tener conto che dai medici del Pronto Soccorso, in colloquio su linea registrata, era stata data informazione che l'unico locale per isolamento dei pazienti sospetti era occupato da chi era stato trasportato in precedenza.

L'aver ignorato ciò ha determinato l'attesa per consentire ai medici del Pronto Soccorso di effettuare le procedure di accoglienza e iter diagnostico ( molto complessi per il Covid-19 ) e poi di sanificare gli ambienti, per salvaguardare l'incolumità dei pazienti arrivati dopo e, si ripete, portati da 2 Ambulanze una poco dopo l'altra ed anche a tutela degli operatori in servizio.

Nella notte tra 19 e 20 marzo vi erano già tre pazienti di cui uno positivo accertato ed altri 2 in attesa ( poi anch'essi risultati positivi ).

Ci aspettiamo stimoli diversi per i nostri operatori e non articoli senza riscontro con fonti ufficiali.

Si ringrazia per l’attenzione e per il risalto che se ne vorrà dare.

F.to Marco Ferrara
Capo Ufficio Stampa ASL FR

MF/gm

Categoria: 

AllegatoDimensione
PDF icon Comunicato - Nessun caos in Ospedale..pdf62.54 KB