NEWS - Comunicato - Parte il Centro di Medicina dello Sport

qui c'è un'immagine

ASL

« PARTE IL CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT »

Al via dal prossimo 27 giugno

Una struttura nuova, inserita all’interno del Dipartimento di Prevenzione diretto dal Dott. Giancarlo Pizzutelli. Stiamo parlando del Centro di Medicina dello Sport di cui è Responsabile il Dott. David Giannetti.
Situato in Via Armando Fabi, Palazzina Q, 3 Piano – tel. 0775 882 2259 – il Centro si occupa della tutela sanitaria delle Attività Sportive di tutte le discipline di Sport. Dalla visita medico-sportiva , all’esame spirometrico, dalla valutazione elettrocardiografica di base, all’Elettrocardiogramma dopo step-test. E, poi, esame oculistico, misurazioni antropometriche (altezza e peso), rilascio di certificazioni di idoneità sportiva agonistica e non.
Insomma una attività completa che nella sua globalità attinge a competenze specifiche con l’unico intento di tutelare la salute di quanti svolgono attività sportive sia in Team agonistici che per diletto, contribuendo a prassi e stili comportamentali/educativi che prevengano problemi e complicazioni.
Se solo si pensa a quanti – per partecipare a Concorsi pubblici per l’accesso alle varie qualifiche militari – sono sottoposti a prove sportive per le quali occorrono preliminarmente certificazioni di idoneità sportiva , se si considera la sorveglianza sulle Società e sull’impiantistica sportiva oppure se si guarda a quanti devono essere dispensati dallo svolgere Educazione Fisica a scuola, si riesce ad avere idea di quanto fosse necessario ed utile istituire una Struttura così qualificata ed orientata specialisticamente in questo settore.
Ed ancora prevenzione e lotta al doping , promozione all’attività motoria nella popolazione in generale, collaborazioni con il mondo della Scuola, il CONI , le Federazioni Sportive, per programmi di educazione sanitaria e corsi di formazione , ed anche esami di livello piu complesso in collaborazione con le altere Strutture ambulatoriali ed ospedaliere della ASL.

<< Con il Centro di Medicina dello Sport – sottolinea Giancarlo Pizzutelli, Direttore del Dipartimento di Prevenzione – la prevenzione ASL viene potenziata e completata nell’offerta dei servizi all’utenza e di realizzazione di un percorso facile per l’atleta. Inoltre, con le visite di I livello e l’attenzione rivolta agli utenti con diversi tipi di disabilità, si tende ad ampliare la platea delle persone alle quali consentire un’attività sportiva anche ad alto livello >>.

Si ringrazia per l’attenzione e per il risalto che se ne vorrà dare.

UFFICIO STAMPA ASL FR

MF/gmm

AllegatoDimensione
Parte il Centro Medicina dello Sport.pdf503.98 KB