NEWS - Comunicato - Anagni - Episodio riguardante un cittadino con dolore al petto

qui c'è un'immagine

AGLI ORGANI DI INFORMAZIONE
DELLA PROVINCIA DI FROSINONE

ANAGNI

<< EPISODIO RIGUARDANTE UN CITTADINO
CON DOLORE AL PETTO >>

Assistito tempestivamente ed inviato ieri allo Spaziani di Frosinone

Come è noto il Presidio di Anagni, dal momento dell’adozione del Decreto Regionale n. 80/2010 dell’allora Giunta Polverini, non è più un Ospedale.
Per la stessa ragione non dispone di un Pronto Soccorso non potendo mettere a disposizione ciò che occorre per effettuare l’emergenza/urgenza. Quindi al Presidio di Anagni possono essere trattati solo i pazienti in codice verde ed in codice bianco.
Per l’emergenza/urgenza i cittadini devono rivolgersi al Polo Ospedaliero di Frosinone-Alatri ed ai rispettivi Pronto Soccorso.
Nel merito dell’episodio possiamo dire che l’uomo è stato seguito con tempestività ed attenzione ed in pochi minuti è stato inviato al Pronto Soccorso di Frosinone.
Ad Anagni è stato visitato dal Cardiologo, sottoposto ad elettrocardiogramma e a prelievo venoso per la valutazione degli enzimi. La stessa cosa è avvenuta all’Ospedale di Frosinone.
In tutte e due le occasioni gli elettrocardiogrammi sono apparsi nei limiti della norma e gli enzimi sono risultati negativi.
Comunque, prudentemente, il 61enne è trattenuto in osservazione clinica presso l’Ospedale di Frosinone per fare ulteriori accertamenti.
Si ribadisce che i cittadini possono stare tranquilli perché ad Anagni – nell’ambito delle prestazioni previste – sono seguiti con cura e dedizione.

Si coglie l’occasione per chiedere ai Colleghi della Stampa di utilizzare l’esatta dizione del POM: Punto Operativo Multidisciplinare e non altro, come invece avviene da qualche tempo.

Si ringrazia per l’attenzione e per il risalto che se ne vorrà dare.

MF/ai F.to Marco Ferrara
Capo Ufficio Stampa

AllegatoDimensione
Comunicato - Anagni - Episodio riguardante uomo con forte dolore al petto.pdf430.29 KB